Shakespeare and Company

La famosa libreria francese in rue de Mistral 37, fondata da Sylvia Beach nel 1919, oltre ad aver accolto molti dei nostri più famosi autori come Jean Prévost, Francis Scott Fitzgerald, Paul Valéry e James Joyce che vi era praticamente di casa, offre anche posti letto per i viaggiatori e gli artisti di tutto il mondo.

Per continuare la tradizione del padre infatti, Sylvia permette ancora oggi di poter alloggiare nella fantastica libreria parigina.

La proprietaria limita solitamente l’accesso a scrittori, esperti di letteratura e grandi amanti dei libri che, in cambio dell’alloggio gratuito, danno una mano all’interno della libreria ricambiando con piccoli lavoretti e lasciando anche una propria biografia.