Passo e chiudo

Vi siete mai chiesti perché in alcuni film d’azione, si usa questa espressione?

Nel linguaggio tecnico radiotelefonico la chiarezza e la concisione dei messaggi sono un requisito fondamentale per una comunicazione breve e corretta, dato che, spesso, le frequenze radiofoniche possono provocare difficoltà di comprensione. I termini “passo” e “chiudo”, ad esempio, sono due espressioni efficaci utilizzate per regolare l’andamento della comunicazione tra due interlocutori.

Con “passo” s’intende il “passaggio” del messaggio da un interlocutore all’altro ed è una sintesi di ciò che è traducibile come: “il mio messaggio è finito, attendo una risposta”.

Con il termine “chiudo”, invece, si fa riferimento esattamente all’opposto, ossia, alla “chiusura” del messaggio da parte di un interlocutore nei confronti del ricevente ed è quindi traducibile come: “il mio messaggio è finito e non attendo nessuna risposta”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi