Foto foto foto

foto di Rosalba Avventura 

Incarnare il moralista di turno non mi sembra utile, quindi lungi da me voler sentenziare su cosa sia “giusto” e cosa “sbagliato”.

Premessa fatta posso spiegare questo scatto e il concetto su cui far riflettere. Ero a Piazza Del Gesù, Napoli, e mi appare questa scenetta di fronte agli occhi, il classico bus turistico che trasporta i visitatori in giro per la città, che trasportava l’incarnazione del turista-tipo d’oggi. Osservo i due turisti-tipo dal mio obiettivo e noto come sono indaffarati ad azionare le proprie armi, in fretta e furia, per colpire la propria preda e tornarsene a casa col trofeo. Il pensiero che ha percorso la mia mente è elementare: una riflessione su cosa sia viaggiare oggi. Il turista-tipo è ognuno di noi che non può tornare da un viaggio senza almeno una ventina di foto, altrimenti “non ci è stato veramente”.

A me piace ironizzare sul mondo della “fotografia social” odierna, e ho voluto tramutare in foto (ironico anche questo) il modo in cui attualmente diamo ancor più peso al pensiero degli altri, da bravi figli dell’era dell’immagine quali siamo. Se non c’è uno scatto a testimoniare, l’evento “non è veramente accaduto”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi