Alcuni eroi non portano la maschera

di Benedetta De Nicola

 

Ci sono dei giorni in cui non ti va altro che farti due risate, allora che fai, prendi il pc e scorri. Ma trovi solo post di politica, leggi fatti assurdi e, infine, perdi le speranze.

Invece, giù a quel pozzo di grigiume, sbuca un tema viola fluo, un paio di teste di marmo e qualche parola in un dialetto scritto com’è parlato, così, poco ragionato, incisivo e veloce. Sono Napoli VHS e A U L I N che ci fanno capire quanto sia importante, ogni tanto, parià. Alcuni eroi non portano la maschera, ma sbucano nelle notti insonni, mentre sgranocchi qualcosa e ti fanno ridere e svegliare chi hai vicino, quegli eroi sono loro, gli shitpostari del “webbe”.

Comm v’è venut ‘ngap e fa ‘sti paggin?

Mara S. (A U L I N): “Diciamo che è stato molto casuale, ja facevo sempre i post sul mio profilo in italiano poi però il Napoli vinse contro la Juve co’ goal ‘e Koulibaly e volevo fare un post e mi dissi “ma mo a facc ‘na pagin”. La creai e condivisi il post col mio profilo, il giorno dopo avevo già un bel seguito e da là mi sono detta “mo continuo ma sol in dialett”Ricimm ca mo ormai è ‘na specie r’alter ego ahahahah.”

Giovanni P. & Ciro G. (Napoli VHS): “Lo scopo iniziale era quello di creare una pagina di shitposting su Napoli ma con l’aggiunta di immagini e video in stile vaporwave/aestethicPo’ c’amm res’ cont ca stamm t’appicciat’ ed è uscita fuori una pagina che sprona la gente a ittà e sord ro stipendj p s jucà e bullett’.

 

“Agg perz e lent e nun teng e lent pe crcà” (da A U L I N), vi vorrei chiedere: citazioni di questo tipo sono ispirate ad autori di grande levatura culturale passata oppure si riferiscono a geni del presente?

Mara S. (A U L I N): “Ua ahahahah… personalmente m’ispiro a quello che mi capita nella realtà e pure ai personaggi ca teng attuorn, sto’ chien. A gent ra ‘e nummr veramente. Cioè, alla fine se segui la pagina c’ fai cas, so’ tutti sfoghi. Ora la cosa più bella è ispirarsi pure alla gente ca tras rind o grupp e condivide le sue giornate e fann parià.

Ma a final ata pigliat na bullet?

Giovanni P. (Napoli VHS): “Si m vuò parià nguoll’ primm mpar’t a differenz’ fra na multipl e nu sistem… E comunque no, n’agg pigliat’ manc o sasicc’.”

Secondo voi perché la gente vi segue?

Mara S. (A U L I N): “Io penso che ci seguano 1) pcché nun ten’n nient a fa e 2) perché probabilmente ritrovano in quello che proponiamo nelle pagine quello che dicono o fann tutt e juorn. Si rispecchiano e alle volte m domand quant’è buon ‘stu fatt. Cocc ricovr o 104 foss buon.”

Giovanni P. (Napoli VHS): “Una parte ci segue perché diamo voce a dei loro pensieri nascosti, n’ata part ce ven’ appriess’ pcché stann chiù appicciat’ e nuj.”

Chi è il vostro idolo oltre Mario Merola?

Mara S. (A U L I N): “Non ho idoli, non mi fisso su ‘ste cose. Forse più quando er criatur, appresso alle band o ‘e cantant, poi ho iniziato semplicemente ad ammirare le persone per quello che fanno, trarne ispirazione e cercare in loro una motivazione che a volte potrebbe mancarmi. Però, verament nun me ‘ppeng chiu e poster re cantant rind a stanzett, mamm po confermà.”

Ciro G. (Napoli VHS): “E D I N S O N   C A V A N I.”

Giovanni P. (Napoli VHS): “Dipende, i miei eroi assoluti sono Stan Laurel & Oliver Hardy, il principe Antonio De Curtis e Massimo Troisi ma vist ca vac pur appriess o pallon’ direi anche Diego Armando Maradona (in campo) e Ibrakadabra (in campo e durante le interviste)… Ah, senza nulla togliere a chill ca nventat’ o calcioscommess’, anche se più che un idolo è nu kitammuort.”

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi