Il re suicida

I re, nei mazzi francesi, sono l’ultima carta da gioco nella scala numerica. Ognuno dei quattro semi ha come king un sovrano realmente esistito. L’occhio cade principalmente sul re di cuori che raffigura Carlo Magno nell’atto di trapassarsi la tempia con una spada tenuta ferma dalla sua mano sinistra.
Infatti si narra che dopo la morte dei suoi tre figli, preso dalla pazzia, si suicidò proprio in questo modo. In realtà questa è solo una leggenda, la storia narra che lui morì per un’infezione ai polmoni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi