Il caffè turco come simbolo del vero amore

In Turchia, in occasione dei fidanzamenti ufficiali, è consuetudine che la sposa prepari il tradizionale caffè turco sia al suo sposo che ai suoi genitori, come segno di ospitalità e accoglienza.

Durante la sua preparazione, però, dovrà ricordare di mettere il sale al posto dello zucchero nella tazzina che andrà allo sposo.

La tradizione vuole, infatti, che il futuro marito, al momento della degustazione, beva il proprio caffè salato senza smorfie e senza opporre resistenza dando così la sua “prova d’amore”, sotto lo sguardo attento di tutti gli invitati.

Questa particolare usanza, quindi, dimostra che lo sposo ama veramente la sua futura moglie e che per lei è disposto ad affrontare tutti i dissapori della vita, da quelli più piccoli (come bere un terribile caffè, appunto) a quelli più grandi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi